Arjen Robben lascia il calcio

0
291

 Robben dice basta a 35 anni.

Lo riferisce pochi minuti fa La Gazzetta dello Sport.

L’attaccante olandese, dopo la fine del contratto con il Bayern, ha annunciato in un comunicato il suo addio al calcio giocato”.

Ho deciso di mettere fine alla mia carriera di calciatore professionista. È senza dubbio la decisione più difficile che ho dovuto prendere nella mia carriera… una decisione in cui cuore e mente si sono scontrati”, ha dichiarato Robben.

Robben ha iniziato la sua carriera nel Groningen prima di passare al Psv Eindhoven, per poi militare nelle file di Chelsea, Real Madrid e Bayern.

Uno dei migliori giocatori della sua generazione, l’ala olandese ha anche collezionato 96 presenze con l’Olanda e giocato la finale dei Mondiali nel 2010.

Nei suoi 10 anni con il Bayern, Robben ha vinto otto volte la Bundesliga e conquistato la Champions League nel 2013.