Juve, plusvalenze record nel 2018/19: 113 milioni

0
450

Con la cessione di Spinazzola alla Roma, la Juventus chiude l’esercizio 2018/19 con una ulteriore plusvalenza.

La cessione del terzino sinistro alla Roma ha permesso infatti di superare i 100 milioni di euro in plusvalenze per il club bianconero.

Nel dettaglio, come scrive Calcio e Finanza sul proprio sito internet – la Juventus torna sopra quota 100 milioni di euro in plusvalenze.

Il club bianconero – si legge nell’articolo – aveva fatto registrare plusvalenze record per 139,4 milioni di euro nel 2016/17, scese poi a 92,3 milioni nel 2017/18.

In particolare, la cessione che ha garantito maggiori incassi è quella di Spinazzola alla Roma.

Un affare da 29,5 milioni di euro e circa 26,6 milioni di euro di plusvalenza.

Tra le altre cessioni “pesanti”, Caldara al Milan ha garantito 21,5 milioni di plusvalenza e Audero alla Sampdoria circa 19,9 milioni.

Ecco il quadro completo:

Queste statistiche comprendono anche altre cessioni portate a termine dalla Juve nei mesi scorsi.

Oltre Spinazzola e Caldara al Milan ci sono Audero alla Sampdoria con circa 19,9 milioni, passando per i 13.662 milioni di Mandragora all’Udinese e i 12.900 di Sturaro al Genoa.

10.500 milioni, infine per Orsolini al Bologna e 8.077 per Cerri al Cagliari.