U21: Gli azzurrini stendono la Spagna. Vittoria storica! Chiesa show

0
72

A Bologna l’esordio all’Europeo Under 21 della squadra di Di Biagio.

Dopo il vantaggio iniziale della Spagna si scatenano gli azzurri.

Al 36′ L’attaccante viola si accende improvvisamente e sul cambio di gioco di 50m di Barella controlla con un aggancio perfetto e affonda sulla sinistra lasciando sul posto Zubeldia con uno scatto fulmineo.

Poi trova il gol con un tirocross in diagonale imprendibile

Al 64‘taglio in area per Cutrone, che difende bene palla, si gira e tenta la conclusione, rimpallata.

Barella poi serve Chiesa, che da due passi insacca nella porta libera.

Gol convalidato dopo un check del Var.

81′ – RIGORE PER L’ITALIA! SEGNALATO DAL VAR DOPO CHE L’ARBITRO AVEVA LASCIATO PROSEGUIRE

ITALIA (4-3-3): Meret; Calabresi, Mancini, Bonifazi, Dimarco; Barella, Mandragora, Pellegrini; Zaniolo (43′ Orsolini), Kean (60′ Cutrone), Chiesa. All. Di Biagio

SPAGNA (4-1-4-1): Simon; Aguirregabiria; Vallejo, Jorge Meré, Aaron Martin; Zubeldia (67′ Fornals); Soler, Ceballos, Fabian Ruiz (46′ Merino), Oyarzabal; Borja Mayoral. All. De la Fuente

9′ Ceballos (S), 36′ Chiesa (I), 64′ Chiesa (I), 81’Orsolini (I)

Ammoniti: Calabresi (I), Vallejo (S), Zaniolo (I), Mandragora (I), Orsoolini (I)