Mancato annuncio di Sarri, c’è lo zampino di Allegri

0
364

Lo riferisce stamane il portale sportivo Gol.com che scrive:

Lunedì doveva essere il giorno della separazione consensuale tra il Chelsea e Maurizio Sarri”.

“Invece il via libera ufficiale per il matrimonio tra la Juventus e il tecnico toscano non è ancora arrivato”, riportano i giornalisti di Gol.com.

Secondo quanto riportato sul portale web del sito sportivo “Il Chelsea infatti prima di lasciare andare Sarri vuole trovare il suo sostituto”.

Gol.com cita la fonte, niente meno che ‘La Repubblica’.

Il Chelsea, si legge, in queste ore avrebbe incassato un pesante no .

“A rifiutare la panchina del Chelsea sarebbe stato proprio Massimiliano Allegri”.

L’ex tecnico bianconero “dopo cinque anni intensi alla Juventus preferisce restare fermo prima di rimettersi in gioco”.

Il no di Allegri è dunque tra i motivi che hanno fatto slittare l’arrivo di Sarri alla Juventus”.

Ma il quotidiano è pronto a giurare, che l’arrivo di Sarri alla Juve è solo questione di tempo, giorni, ore, questo non è dato saperlo.

Gol.com si rifà poi a quanto riportato da Tuttosport poche ore fa secondo cui il Chelsea “sta valutando il nome migliore per il post Sarri tra Frank Lampard , ex bandiera e reduce da un’ottima stagione sulla panchina del Derby County in Championship, e Rafa Benitez che potrebbe lasciare il Newcastle ed è rimasto in ottimi rapporti con Abramovich”.

“Sembra invece allontanarsi Javi Gracia che il Watford non vuole liberare”.

“Appena la scelta tra i due candidati sarà compiuta, il Chelsea lascerà andare via Sarri senza il versamento di alcun indennizzo e il tecnico potrà finalmente firmare con la Juventus”.

In tutta questa vicenda aleggia comunque un velo misterioso.

E per dirla con le parole di Stefano Discreti che ha scritto stamane su Sport Mediaset:

“Ma è credibile che la Juventus stia ancora aspettando Sarri a due settimane di distanza dalla vittoria in Europa League del Chelsea?”

Possibile che la clausola rescissoria sia così insormontabile? Non sembra credibile, anche se diciamo che ce lo facciamo andar bene per forza a meno che Sarri non sia davvero uno specchietto per le allodole”.

“Perché allora sarà Guardiola il nuovo allenatore della Juventus? Possibile che Andrea Agnelli si metta ad aspettare quasi un mese Sarri?”

Possibile che decida di separarsi a malincuore da Allegri, l‘allenatore dei cinque scudetti consecutivi, per ingaggiare il tecnico che in Italia gli è sempre arrivato dietro?”

“Non è strano che la Juventus abbia chiuso contemporaneamente i contratti degli allenatori delle giovanili e dei precedenti preparatori sportivi?