De Laurentiis su Icardi: “Non lo compro”

0
83

Secondo numerose indiscrezioni circolate con insistenza in queste settimane, Mauro Icardi sarebbe in uscita dall’Inter, anche per volontà di Antonio Conte che non avrebbe intenzione di tenere il bomber argentino all’interno della squadra.

Il comportamento di Icardi nel corso degli scorsi mesi ha generato molti malumori e fastidi sia alla dirigenza che allo spogliatoio, pertanto il desiderio di Conte sarebbe quello di iniziare la nuova stagione eliminando tutte le situazioni che potrebbero creare tensione.

Naturalmente i pretendenti all’argentino non mancano, diversi club italiani infatti hanno in passato mostrato interesse per il centravanti argentino, compreso il Napoli.

Ma intercettato dai giornalisti, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis ha escluso seccamente l’ipotesi di un eventuale arrivo di Mauro Icardi nella rosa azzurra, commentando: “Non lo compro”, mettendo così a tacere le voci circolate.

Giorni decisivi per il futuro di Icardi, che dal canto suo, forte di un contratto che lo lega ai nerazzurri fino al 2021, continua a ribadire di voler restare all’Inter.

Oltre al Napoli, anche la Juventus non ha mai nascosto il suo interesse per Icardi, e non è improbabile che dopo l’incontro programmato tra la dirigenza nerazzurra e la procuratrice-moglie di Icardi, Wanda Nara, i bianconeri possano avere la possibilità concreta di portare l’argentino a Torino.