Chiellini richiestissimo: sorrisi e foto con i bambini dell’ospedale ‘Bambino Gesù’

0
60

Giorgio Chiellini e i suoi compagni della Nazionale Italiana hanno incontrato oggi un gruppo di bambini dell’Ospedale Pediatrico ‘Bambino Gesù’, arrivati in visita da Roma a Coverciano per conoscere i loro idoli azzurri.

Il difensore della Juve e gli altri azzurri convocati da Roberto Mancini, hanno incontrato gli emozionati bambini dell’Ospedale Pediatrico di Roma, e proprio il capitano della Nazionale è stato uno dei calciatori più applaudito e che più ha scatenato l’entusiasmo dei bambini.

Un sogno diventato realtà per molti dei piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico, che oggi hanno avuto la possibilità di trascorrere una giornata diversa ed emozionante, fianco a fianco ai loro calciatori preferiti.

La visita è stata organizzata dalla FIGC, che ha scelto di affiancare e sostenere l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, in occasione delle celebrazioni dei suoi 150 anni.

La FIGC sosterrà la raccolta fondi per l’Istituto dei tumori e dei trapianti dell’Ospedale Pediatrico, e si farà promotore anche di altre iniziative nel corso dei prossimi mesi.

Le parole diffuse in una nota, della presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Mariella Enoc:

“Sono particolarmente contenta per la collaborazione. Sono consapevole di quanto siano importanti il mondo del calcio e i suoi atleti per i nostri piccoli“.

“Quando uno dei loro beniamini arriva in visita in ospedale i visi dei bambini si illuminano e dimenticano per un attimo malattie e terapie per essere solo dei tifosi sfegatati”.

“Se è vero che la cura è un ‘gioco di squadra’ anche il contributo di calciatori, allenatori e dirigenti calcistici può essere determinante per affrontare le malattie e segnare il gol della guarigione“.