spot_img
spot_img
martedì, Aprile 16, 2024

Furino: “Non mi interessa chi è il tecnico, l’importante è che la squadra vinca”

spot_imgspot_img

Il tema è sempre lo stesso. Chi sarà il nuovo allenatore della Juve la prossima stagione.

E soprattutto, riuscirà l’erede di Massimiliano Allegri a portare la Juve sul tetto del mondo?

Si espresso su questi argomenti Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso della trasmissione ‘Terzo Tempo’,una bandiera della Juventus Giuseppe Furino.

Ecco le sue parole riprese dal portale juventino TuttoJuve:

In casa Juventus c’è una continuità logica per un lavoro sviluppato negli anni con programmazione, regolarità”, ha detto Giuseppe Furino.

E ancora, “sono tutti valori che sono stati importanti negli anni e che ancora oggi sono fondamentali per il cammino di questa società”.

“Qualche aneddoto relativo all’avvocato Agnelli? Il mio periodo ha coinciso con il periodo dell’avvocato, non quello del dottore”.

Furino ritorna indietro ai meravigliosi anni ’70 e ’80: È stato il periodo di Boniperti che era il punto di riferimento dell’avvocato. Sono stati anni importanti, qualche aneddoto c’è ma appartiene alla mia sfera personale”.

Sul futuro della panchina bianconera:

Sarri scelta giusta? Non so quali siano i parametri che possano portare alla scelta di Sarri e non mi interessano più di tanto”.

Allegri è stato un grande tecnico, ha saputo sviluppare nel tempo un’ottima squadra, un buon gioco, ha vinto, cosa c’è di meglio? Nel calcio ognuno ha le sue idee, io ritengo che vincere sia l’unica cosa che conta, come diceva Boniperti”.

Infine sugli otto Scudetti di fila Furino si esprime:

È un’impresa straordinaria, gli avversari cambiano, ma quello che conta non è tanto l’avversario ma il fatto che ogni anno si rinnova la squadra con nuove caratteristiche, la Juve è abituata a questo”.

“Sicuramente è una società che è ben strutturata per il campionato italiano. Ora aspetto di vedere quello che succederà. Non mi interessa chi è il tecnico, l’importante è che la squadra vinta”, conclude l’ex mediano della Jueventus.

Fonte: TuttoJuve.com

- Advertisement -