spot_img
spot_img
giovedì, Aprile 18, 2024

Massimo Carrera: “Tornerei a lavorare con Conte anche domani”

spot_imgspot_img

L’ex bianconero Massimo Carrera, uomo di fiducia di Antonio Conte sia alla Juventus sia in Nazionale, ospite negli studi di Monday Night su Sportitalia, ha commentato il suo rapporto con il tecnico pugliese e le prospettive future:

“Io con Antonio Conte lavorerei sempre, è un grande allenatore, uno dei più forti in circolazione. Conte è esigente, carismatico, ti appassiona e ti fa venire voglia di giocare a calcio”.

“È un allenatore che coinvolge tutti, dallo staff ai giocatori, diventa una famiglia: tutti la pensano come lui, tutti diventano come lui. Tutti pensano al noi e nessuno pensa all’io“.

“Per quanto mi riguarda, mi sono dovuto separare da lui per motivi personali, ma tornerei a lavorarci insieme anche domani, se Conte chiama, io dico sicuramente sì“.

Antonio può ripartire da qualsiasi squadra. Se una squadra ha progetti e ambizioni, Antonio è la persona giusta, che può dare un’impronta importante alla squadra”.

“Il prossimo tecnico della Juventus avrà sicuramente carisma e quando arriverà alla Juve capirà subito che in bianconero bisogna vincere tutti gli anni“.

Massimo Carrera ha disputato cinque stagioni alla Juventus, dal 1991 al 1996, vincendo tutto: uno scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana, una Coppa Uefa e una Champions League.

Nell’anno 2009 aveva fatto ritorno a Torino, prima come coordinatore tecnico del settore giovanile, poi come collaboratore di Antonio Conte.

Nelle prime 10 gare della stagione 2012-2013, causa squalifica di Conte, Massimo Carrera ha preso posto sulla panchina dei bianconeri e ha condotto la Juventus alla vittoria della Supercoppa contro il Napoli, uscendo imbattuto dall’avventura.

- Advertisement -