spot_img
spot_img
domenica, Aprile 14, 2024

Icardi tenta un recupero con l’Inter. Juve alla finestra

spot_imgspot_img

Ancora poco tempo e si arriverà a chiarire la vicenda Icardi, che ha tenuto banco in questi mesi.

Dopo un lungo e stancante periodo, in cui si sono susseguite indiscrezioni e schermaglie tra le parti, la dirigenza dell’Inter esamina il caso che più ha impensierito in casa dei nerazzurri.

Dirigenza che nel corso dei mesi ha manifestato dei chiari segnali di fastidio verso l’esposizione mediatica della vicenda, voluta da Mauro Icardi e dall’agente-moglie dell’argentino Wanda Nara, e a cui sembrerebbe intenzionata a mettere fine.

Nonostante nel corso dell’ultimo periodo Wanda Nara abbia rilasciato delle dichiarazioni, che sono sembrate dei chiari segnali distensivi all’indirizzo della dirigenza nerazzurra, è già partita la corsa al sostituto di Icardi in casa Inter.

A tentare un recupero e a chiarire la sua volontà, ha pensato il diretto interessato Mauro Icardi, attraverso un suo messaggio su Instagram, con il quale ha risposto alle voci di mercato, ribadendo la propria intenzione di rimanere in nerazzurro:

“Siccome negli ultimi tempi gli organi di stampa hanno riportato notizie che non rispecchiano il mio pensiero e la mia volontà, ci tengo ad informare i nostri tifosi che ho più volte comunicato alla Società la mia intenzione di rimanere all’Inter. Così da oggi in poi non si creeranno equivoci di nessun genere. Capisco gli interessi della stampa di vendere notizie false ma più che chiarire le cose personalmente non posso fare. Ripeto: ho già espresso all’Inter la volontà di rimanere perché l’Inter è la mia famiglia. Il tempo dirà chi ha detto la verità. Forza Inter, sempre“,

Dichiarazioni tardive che difficilmente cambieranno il futuro di Icardi, che ora si ritrova con le spalle al muro.

L’Inter infatti sembra decisa e intenzionata a mettere in piedi la squadra per la nuova stagione, in cui potrebbe non trovare spazio l’argentino Icardi. Alto l’interesse per Dzeko o Lukaku, che potrebbero andare proprio a sostituire l’ex capitano.

Sprint finale, dunque, che chiuderà una lunga e complicata trattativa, il cui esito sembra scontato a molti.

Vista la delicata situazione vissuta da Icardi all’Inter, per la Juventus potrebbe essere il momento opportuno per tentare l’affondo, con l’obiettivo di portare a Torino il bomber argentino.

- Advertisement -