spot_img
spot_img
lunedì, Aprile 15, 2024

Luciano Moggi coglie l’occasione per rivendicare gli scudetti tolti alla Juventus

spot_imgspot_img

La Juventus fresca vincitrice del suo ottavo scudetto consecutivo ha appena riscritto la storia del calcio italiano.

Non poteva mancare, ovviamente, la celebrazione da parte di Luciano Moggi, ex-dirigente bianconero a cui i tifosi sono tuttora particolarmente legati.

Moggi ha colto una particolare occasione per festeggiare lo scudetto bianconero. Ieri è infatti stato applicato il nuovo adesivo all’Allianz Stadium con il numero aggiornato di scudetti, 37 per il club bianconero.

Un occasione per Luciano Moggi non solo per celebrare la squadra bianconera ma per ribadire proprio il numero di scudetti, ovvero 37 per i tifosi juventini, conteggiando proprio quei due scudetti, poi revocati, di cui Moggi fu grande artefice.

L’ex dirigente, sempre attivo sui social, ha pubblicato la foto del nuovo adesivo dello Stadium sia su Facebook che su Twitter, ritwittandola. Di seguito il post pubblicato:

Insomma, un gesto che farà felici i tifosi bianconeri, che da sempre conteggiano i due scudetti tolti dalla giustizia sportiva con grande orgoglio.

- Advertisement -