Messaggio di Ronaldo: “Orgoglioso di contribuire a scrivere la storia” (VIDEO)

0
214

Il momento dei festeggiamenti è arrivato.

La Juventus è Campione d’Italia della stagione 2018/2019, e si porta a casa il suo ottavo scudetto consecutivo.

Festeggiamenti che arrivano con largo anticipo rispetto al termine del campionato, ma pronti da tempo.

Un campionato che ha visto dominare la Juventus senza rivali, lasciate a debita distanza da una capolista inafferrabile.

E, al termine della gara, a festeggiare lo scudetto anche sui social è il campione portoghese Cristiano Ronaldo.

CR7 infatti ha pubblicato un video sul suo account ufficiale Twitter, accompagnandolo con queste parole:

“Campioni d’Italia! Orgoglioso di contribuire a scrivere la storia di un club eccezionale, che mi ha fortemente voluto e per il quale sono onorato di giocare. Sono felice. Siamo un gruppo forte e straordinario! Grande Juve“.

Bel messaggio di ringraziamento che ha fatto il pieno di like e commenti, e ha entusiasmato i tifosi bianconeri.

Il video ripercorre la sua prima stagione in maglia bianconera, fino all’arrivo del suo primo scudetto italiano:

La conquista dello scudetto permetterà ai bianconeri di alleviare la grande delusione causata dall’eliminazione dalla Champions League.

Delusione accompagnata poi da voci insistenti che presagivano scenari catastrofici, come la partenza di Cristiano Ronaldo.

Ed è stato proprio Allegri a smentire duramente le indiscrezioni circolate, dichiarando:

Ronaldo è il futuro della Juventus. Si è messo a disposizione dei compagni di squadra segnando tante reti, sono convinto che l’anno prossimo farà ancora meglio”.

Sarebbe bastata anche solo la dichiarazione del tecnico bianconero, ma è poi arrivata anche la smentita direttamente dallo staff del campione portoghese, riportata dal quotidiano sportivo TuttoSport: l’idea di lasciare i bianconeri prima della scadenza contrattuale, non rientra nei piani di Cristiano Ronaldo.

In vista della prossima stagione con la Juventus, per Ronaldo l’obiettivo principale resta sempre quello della conquista della Champions League.

Ma la stagione non è ancora terminata e Cristiano Ronaldo ha ancora un ultimo importante obiettivo personale: scalare la classifica dei cannonieri di Serie A.