Il piccolo Bryan: ritrova la gioia in campo, dopo il tumore

0
80

Nel corso del fine settimana, è stata altissima l’attenzione mediatica sui giovanissimi esordienti bianconeri, Gozzi, Loria, Portanova.

Ma l’esordio più importante in casa Juventus è quello di Bryan Jocelyn Dodien che, dopo un lungo e difficile periodo, ha calcato l’erba di Vinovo, facendo il suo ingresso nell’Under 15 nella sua prima gara ufficiale.

Il giovanissimo bianconero si era dovuto fermare nella stagione 2014-2015, a causa di un tumore contro il quale ha lottato in questi anni, con grande coraggio e tenacia, proprio come un campione.

La Juventus gli è stata vicino, così come gli è stato vicino il campione Paul Pogba.

Proprio l’allora bianconero, in occasione di un derby di Coppa Italia, aveva dedicato al giovanissimo Bryan un suo gol, con tanto di dedica sulla maglia: “Bryan sono con te”.

Un grande messaggio di incoraggiamento per il piccolo Bryan, grazie anche al quale ha continuato la sua lotta.

E oggi finalmente l’esordio in campionato per l’ex Pulcino che, archiviata la sfida più difficile, può concentrarsi totalmente sulle prossime sfide senz’altro meno impegnative, stavolta solo sul campo da gioco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.