Alex Del Piero in difesa di Allegri e la Juventus

0
158

Alessandro Del Piero, ex attaccante della Juventus e della Nazionale Italiana, attualmente opinionista di Sky Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dell’emittente satellitare.

Queste le sue considerazioni nel corso della trasmissione Sky Calcio Club in merito alla discussione che si è accesa subito dopo la gara della Juventus contro la Spal che ha visto i bianconeri accusati di aver falsato in qualche maniera la lotta salvezza in seguito alle scelta di Allegri di schierare in campo diversi ragazzi delle “primavera”:

“Allegri criticato per aver schierato i giovani contro la Spal? Martedì, contro l’Ajax, c’è una gara fondamentale, molti allenatori avrebbero tirato fuori dei titolari”.

“La Juventus è andata in vantaggio e non ha dimostrato svogliatezza. Viviamo un momento storico in cui la Juventus può permettersi qualsiasi cosa, ma non per questo manca di rispetto” conclude Alessandro Del Piero.

Già nella giornata di ieri si erano espressi alcuni allenatori delle squadre in lotta per non retrocedere. Tra tutti spicca il commento di Sinisa Mihajlovic: “La Juve? quello che ha fatto non mi è piaciuto, ma so che a loro non fregherà un c****. Purtroppo il calcio italiano è così”.

L’allenatore rossoblu è stato particolarmente duro nei confronti delle scelte di Massimiliano Allegri che contro la Spal, diretta rivale per la salvezza dei rossoblu, avrebbe schierato una squadra depotenziata: “È una mancanza di rispetto nei confronti di chi lotta per la salvezza, purtroppo il calcio italiano è così”.

“Il comportamento della Juve è stato ingiusto. Tanti saranno d’accordo con quello che dico e tanti altri invece non lo saranno. Sono abituato a vedere sempre quello che succede a casa mia”, ha detto l’allenatore serbo.

“Se affronti la squadra titolare della Juventus – ha proseguito Sinisa- , allora va bene. Se affronti una Juve che schiera le sue riserve, che potrebbero comunque essere titolari in qualunque altra squadra, va bene anche in quel caso. Se invece la Juventus mette in campo qualche ragazzino della Primavera o giocatori di Serie C (come successo a Ferrara, ndr), questo non mi sembra giusto nei confronti di chi lotta per la salvezza”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.