spot_img
spot_img
sabato, Marzo 25, 2023

Ajax-Juve: Pistocchi ancora una volta bacchetta Ilaria D’Amico

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ilaria D’Amico ad Allegri: “State diventando troppo europei“.
E Maurizio Pistocchi: “Senza parole”.

Massimiliano Allegri al termine della partita con l’Ajax di ieri sera non ha nascosto tutta la propria soddisfazione per il pareggio esterno pur facendo qualche appunto ai suoi.

Nella conferenza stampa del post-gara si è detto infatti soddisfatto per il risultato, però ha anche sottolineato alcune sbavature, criticando velatamente  la squadra per alcuni comportamenti.

Uno su tutti quello di Douglas Costa, ‘colpevole‘ di scarsa malizia sul finale di partita quando, nel corso di un’azione, avrebbe potuto far ammonire furbescamente Frenkie de Jong (già ammonito).

Noi dovevamo essere più bravi a spostare loro la palla e a fargli ammonire qualcuno in più – ha detto Allegri – , visto che avevano cinque diffidati .

Come alla fine Douglas Costa, che è ha avuto un’azione in cui è scappato via con de Jong già ammonito, in scivolata… Lì un po’ più di malizia: l’Ajax rischiava di rimanere in dieci con de Jong che avrebbe saltato la partita di ritorno. Sono episodi, però la squadra ha fatto una buona partita contro un’altra buona squadra“. 

Proprio questo episodio è alla base del  tweet di  Maurizio Pistocchi su suo profilo Twitter col quale ha commento quello che secondo lui è stato uno scivolone di Ilaria D’Amico nel post-partita di Ajax-Juventus, quando Allegri si è presentato ai microfoni di Sky.

Douglas Costa aveva fatto letteralmente impazzire i giovani talenti dell’Ajax, ma secondo Allegri è stato è poco accorto, e la D’Amico rivolgendosi al tecnico bianconero, ha detto: “Li state tirando su troppo onesti! Troppo onesti! State diventando europei!

Il riferimento è la fatto che se Douglas Costa avesse lasciato la gamba, de Jong, che era diffidato, poteva in quel modo essere ammonito e quindi squalificato per la partita di ritorno.

A Maurizio Pistocchi, sempre molto solerte quando di mezzo c’è la Juve,  la frase di Ilaria D’amico non è sfuggita, e in riferimento a quelle parole, dando una interpretazione maligna,  ha commentato: “Senza parole“.

- Advertisement -