spot_img
spot_img
mercoledì, Marzo 29, 2023

Juve, sospesa al rialzo in Borsa con l’Ajax ai quarti

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

E ancora boom dalla Juventus in borsa!

“I tifosi bianconeri potranno fare gli scongiuri, ma la reazione di Piazza Affari è inequivocabile: l’Ajax è battibile e l’obiettivo della semifinale di Champions League è a portata di mano”, sentenzia il quotidiano Repubblica.

Difficile interpretare altrimenti quell’impennata del grafico di oggi dell’azione juventiva quotata sulla Borsa milanese. Poco dopo mezzogiorno, infatti, il prezzo si è impennato e i volumi di scambi sono lievitati”, scrivono ancora sul sito di Repubblica.

“Proprio quando dall’urna è emerso il nome della squadra olandese, che pure ha già mandato a casa i pluricampioni in carica del Real Madrid dimostrando tutta la freschezza (e pericolosità) del suo gioco nel tempio sacro del Bernabeu”.

Juventus sospesa quindi al rialzo a Piazza Affari dopo che il sorteggio per i quarti di finale di Champions League ha assegnato ai bianconeri l’Ajax.

Tecnicamente, il titolo segna un rialzo teorico del 5,5% a 1,548 euro, con gli investitori che festeggiano quello che – a torto o ragione – viene ritenuto un avversario abbordabile per la Vecchia Signora.

Come riporta poi il Corriere della Sera, “La squadra di Ten Hag, diversissima come principi di gioco dall’Atletico di Simeone, affronterà la Juventus giocando la partita di andata in Olanda”.

La vincente – scrive il Corriere – giocherà la semifinale contro chi passerà il turno tra Tottenham e Manchester City. La Juve è nettamente favorita al punto che il titolo in borsa è stato sospeso per eccesso di rialzo”.

“Il vicepresidente juventino Nedved però avverte: “Dovremo stare molto attenti, hanno eliminato il Real e hanno dimostrato di poter stare a questi livelli. Ci vuole entusiasmo e rispetto, saranno due bellissime gare. Ronaldo? Non temiamo la squalifica per il gestaccio a fine partita”.

“Nella gara d’andata la squadra olandese dovrà fare a meno dell’esterno Mazraoui, squalificato. E dovrà stare molto attenta a non perdere uomini chiave per il match di ritorno, visto che conta ben 5 diffidati: Blind, De Ligt, Tagliafico, Van de Beek e Ziyech” conclude il Corriere.

- Advertisement -