Spettro squalifica Ronaldo: dalla Uefa nessun fascicolo (VIDEO)

0
447

Dalla stampa spagnola nelle scorse ore sono circolate voci insistenti che davano Cristiano Ronaldo a rischio squalifica in Champions.

‘El Chiringuito’ ha parlato di “incitamento alla violenza”, mentre il quotidiano spagnolo ‘Mundo Deportivo’ ha riferito di un rischio sanzione economica e una squalifica sportiva, decisione spettante al Comitato di Controllo, Etica e Disciplina della Uefa.

La vicenda è nota, per via delle immagini che non sono passate di certo inosservate.

Immagini che hanno mostrato Ronaldo esultare con le mani all’altezza dei fianchi, come a mostrare gli attributi, ricordando così l’infelice gesto del tecnico avversario, Simeone, di qualche settimana prima.

Precedente appunto, già creato dal tecnico dell’Atletico che, a seguito del gesto in cui mostrava gli attributi nella partita di andata, ha ricevuto dalla Uefa una multa da 20mila euro per “condotta antisportiva”, ma nessuna squalifica, e ha potuto così seguire la sfida di ritorno dalla sua panchina.

Secondo la stampa spagnola, Ronaldo sarebbe a rischio multa come Simeone ma, nel caso in cui il suo gesto fosse considerato dalla Uefa come irrispettoso verso i tifosi avversari, a lui sarebbe destinata la punizione più pesante, e cioè la squalifica.

La differenza tra i due episodi, è che il tecnico Simeone si è rivolto al proprio pubblico, un comportamento senza dubbio inopportuno ma che è stato giudicato punibile con la sola ammenda e nient’altro, mentre Ronaldo avrebbe l’aggravante di aver esibito la sua provocazione direttamente al settore occupato dai tifosi dell’Atletico, mettendolo così a rischio squalifica.

Molta la curiosità per questa eventuale punizione, che metterebbe a rischio la presenza della stella bianconera in Champions League.

Ma, come riportato da La Gazzetta dello Sport, dall’Uefa circola voce che non sia stata al momento aperta alcuna inchiesta e che non ci sia alcun fascicolo sul caso, il che fa tirare un respiro di sollievo ai bianconeri.

Ecco il breve video che riprende le azioni di Ronaldo incriminate:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.