Intrigo internazionale tra Juve, Real e Psg

0
316

Calciomercato Juventus: insperato possibile colpaccio in difesa grazie a… Sergio Ramos!

L’imprevista uscita di scena dalla Champion League di Real Madrid e Psg ha aperto scenari finora impensabili.

E questo ha avuto delle immediate ripercussioni anche sul calciomercato della Juventus, che ha avuto un’accelerazione nonostante un ritorno agli ottavi di Champions League contro l’Atletico Madrid ancora in bilico.

Nel mirino della dirigenza juventina c’è un grande obiettivo per la difesa.

Detto del fortissimo interesse per Marcelo del Real Madrid che andrebbe a prendere il posto di Alex Sandro destinato alla Premier League, i bianconeri sono pronti a giocare una nuova partita a seguito della rottura tra Florentino Perez e Sergio Ramos.

Infatti dopo la pesante sconfitta e la conseguente eliminazione per mano dell’Ajax, i “Blancos” potrebbero perdere il loro capitano.

Tra Ramos ed il presidente delle Merengues sarebbero volate parole grosse: dal “Vergogna” di Perez dopo l’eliminazione in Champions al “Mi paghi e me ne vado” dello stesso Ramos, molto critico verso la società spagnola.  In estate, dunque, potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione in casa Real.

Nelle prossime ore, inoltre, Santiago Solari potrebbe essere sollevato dall’incarico di allenatore.

Sembra alquanto improbabile un ritorno di Zinedine Zidane. Il giornalista di As Sergio Gomez ha scritto un tweet in cui da per scontato che Zinedine Zidane​ sarà il nuovo allenatore della Juventus: “Non credo torni al Real, ed è improbabile per non dire impossibile. Zidane ha un patto d’onore con Andrea Agnelli e sarà il nuovo allenatore della Juventus all’addio di Allegri. E Zidane è un uomo di parola“.

Questo è confermato anche da altri quotidiani spagnoli, secondo i quali  Perez starebbe ormai pensando al ritorno da subito di Josè Mourinho: in tal caso, i rapporti tra Ramos e lo “Special One” sarebbero tutt’altro che rose e fiori. L’addio, quindi, pare ormai scontato.

Il Psg dal canto suo, dopo l’amara eliminazione in Champions, punterebbe a Sergio Ramos come leader per la difesa. Con Kehrer, Kimpembe e Thiago Silva, lo spagnolo formerebbe un quartetto di centrali tra i più forti d’Europa.

E qui entra in gioco la Juventus, pronta a trarne vantaggio tornando alla carica per un vecchio pallino del ds Fabio Paratici: Marquinhos.

Il brasiliano, con l’arrivo di Ramos, troverebbe poco spazio e starebbe cercando una destinazione di spessore. La Juventus garantirebbe all’ex Roma un ingaggio da top player assoluto e la possibilità di essere protagonista, vista l’età che avanza per Barzagli, Chiellini e Bonucci, in Champions League.

Un affare che certo rimane comunque complicato per le alte pretese del club parigino che per Marquinhos chiede non meno di 65 milioni di euro, complicato ma certamente possibile.

(Fonte: Calciomercatonews)