spot_img
spot_img
mercoledì, Febbraio 28, 2024

La furia di Florentino Perez spazza via Santiago Solari

Storica sconfitta del Real Madrid al Santiago Bernabéu, umiliato dall’Ajax.

La sconfitta ha un’immediata conseguenza: la rovinosa uscita di scena dell’allenatore argentino  Santiago Solari.

Un Florentino Perez furioso ha deciso per l’immediata cacciata del tecnico argentino.

Il sito spagnolo Don Balon anticipa anche il nome del suo sostituto: José Mourinho

Scrive Don Balòn: “Pérez ha già pronto il nuovo allenatore: José Mourinho . Non si torna indietro. I giocatori hanno cercato di evitarlo fino all’ultimo momento, ma l’imbarazzo per quello che è successo  ha portato “Flo” (Florentino Perez) a affidarsi subito a “The Special One”.

Finisce nel peggiore dei modi, tra i fischi assordanti di un Bernabeu l’avventura di Santiago Solari sulla panchina del Real Madrid.

Dopo aver sollevato tre Champions League  consecutive, non si poteva immaginare una catastrofe peggiore di questa: un solo trofeo sollevato, il Mundialito Club, fuori ai quarti dopo nove anni dalla Champios, umiliato e fuori da tutte le altre competizioni ancora in concorso“, è la sentenza di Don Balòn.

“Un disastro epocale, una stagione nata sotto una brutta stella e finita addirittura peggio per i Blancos con l’umiliazione subita dall’Ajax tra le mure amiche dopo i due Clasicos persi contro il Barcellona”.

E ora la furia del presidente Florentino Perez porterà all’esonero immediato del tecnico che ha firmato fino al 2021 dopo il buon inizio sulla panchina merengue. Addirittura potrebbero arrivare, e sarebbero doverose –scrive Sport Mediaset -, le dimissioni a caldo dell’allenatore che ha distrutto una squadra vincente con scelte discutibili: dalle esclusioni di Isco e di Bale alla rottura con Marcelo.

E ora c’è solo un nome per sostituirlo: Josè Mourinho. Il portoghese sta preparando il suo ritorno a Madrid dopo l’addio del 2013. Lo Special One, in questi giorni – scrive ancora Sport Mediaset, ha lanciato segnali importanti ed è pronto a firmare visto che si è liberato dal Manchester United con una discreta buonuscita di 22 milioni di euro. Mou è l’unica scelta possibile da parte di Florentino Perez, anch’esso finito nel mirino dei tifosi dopo la cessione di Cristiano Ronaldo alla Juve, per dare un segnale forte a tutto l’ambiente. Non ci sono alternative per iniziare un nuovo progetto tecnico, da subito.

(Fonte: Sport Mediaset)

Il Tweet d Don Balòn su José Mourinho al Real
- Advertisement -