spot_img
spot_img
domenica, Gennaio 29, 2023

Ancelotti sfida la Juve: “Se perdono devono stare ancora all’erta”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

L’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, ha rilasciato un’intervista a La Stampa, in cui ha commentato l’attesa sfida di domenica prossima tra il suo Napoli e la capolista Juventus.

Una sfida tra le due grandi di questo campionato, che Ancelotti commenta così:

La classifica non mente. Merito della Juve e demerito nostro. Loro sono sopra la media, noi dentro una media molto elevata. Abbiamo sbagliato poche partite e fatto un campionato buono, ma è un giudizio annacquato dalla straordinarietà della Juve. Questa squadra può e deve riuscirci a competere con la Juve. Al di là del momento, difficilmente sbagliano certe partite”.

Ancelotti continua:

Verranno qui per chiudere la pratica scudetto sfruttando le loro caratteristiche: difesa solida, contropiede, agonismo, velocità. Non ci sono segreti tra queste due squadre”.

E conclude con un una sfida:

“Se vincono possono pensare ad altro, se perdono devono stare ancora all’erta“.

- Advertisement -