spot_img
spot_img
mercoledì, Maggio 22, 2024

Napoli-Juve: Niente biglietti ai non campani

spot_imgspot_img

Esplode la rabbia dei tifosi nerazzurri ‘stranieri‘ per quanto deciso dal CASMS , in relazione alla vendita dei  biglietti per Napoli- Juventus, in programma domenica al San Paolo

CASMS (Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive): “Per i non residenti in Campania, la vendita sarà limitata solo ai possessori della Tessera del Tifoso del Napoli”.

Di fatto in questo modo  si escludono tutti gli appassionati azzurri residenti all’estero, per i quali è impossibile sottoscrivere un programma di fidelizzazione.

La decisione come è facile immaginare ha scatenato polemiche e sta creando diversi problemi a chi si era già organizzato per raggiungere Napoli.

Racconta l’edizione di Napoli de ‘la Repubblica’: “gli “ stranieri” non potranno accomodarsi al San Paolo. È scoppiato un vero e proprio caso: persino il consolato americano ha chiesto spiegazioni sulla mancata possibilità di assistere al match.
Sono almeno tremila i fan residenti all’estero costretti a disertare l’appuntamento senza dimenticare coloro i quali abitualmente frequentano il San Paolo ( senza Tessera) provenienti da altre regioni d’Italia. Anche per loro tornelli chiusi.
Il danno è soprattutto d’immagine. Perché il Napoli ha da sempre una connotazione internazionale e il divieto non è certo lo spot ideale per la partita più rappresentativa del calcio italiano”

Un caso emblematico lo riporta  ‘il Mattino di Napoli’, che racconta il danno subito da un gruppo di tifosi svedesi:
Negli ultimi cinque anni siamo sempre venuti al San Paolo per vedere la partita e adesso non potremo esserci solo perché non abitiamo in Campania – lo sfogo di uno dei ragazzi di Solna pronto a raggiungere il San Paolo.
Ma tutto questo è assurdo. Non solo per noi che veniamo dalla Svezia ma in generale per tutti i tifosi del Napoli che vivono lontano da Napoli“.
E ancora: E’ vergognoso che le autorità italiane ci dicano solo una settimana prima della partita che noi, tifosi del Napoli, non siamo i benvenuti nel nostro stadio. E adesso come facciamo? Abbiamo già prenotato tutto“.

- Advertisement -