Dalla Spagna: Zinedine Zidane prossimo allenatore della Juve

0
555

Zidane alla Juventus non è più soltanto una notizia di fantamercato.

La conferma arriva direttamente dalla Spagna: Zinedine Zidane sarà il prossimo tecnico della Juventus.

Così Don Balón descrive il futuro del tecnico francese, pronto a ritrovare il club bianconero, stavolta da allenatore e quel Cristiano Ronaldo con il quale ha condiviso tante gioie al Real Madrid.

I giornali iberici riportano la notizia sottolineando che ad aver dato il benestare per l’arrivo in bianconero di Zizou sia stato Cristiano Ronaldo.
A riprendere la notizia stamane tutti i siti di matrice bianconera dove si legge tra gli altri che “Zidane, dopo aver giocato per anni con la maglia della Juventus sarà il prossimo allenatore della Vecchia Signora, scrive il portale “Juvelive”

E Allegri? si chiedono i tifosi bianconeri.

Il tecnico toscano andrà quasi sicuramente in Premier League dove è stato messo nel mirino da Chelsea, Manchester United e Arsenal. Una girandola di allenatori che scuoterà quasi certamente le squadre di mezza Europa, la prossima stagione.

I Blues sembrano in vantaggio con Maurizio Sarri che potrebbe andare alla Roma. Qualcuno parla anche di un forte interesse del Real Madrid per il tecnico bianconero che però potrebbe essere superato in corsa da Antonio Conte.

In Spagna quindi ci scommettono: il futuro della panchina bianconera è definito, la Juve 2019-20 sarà allenata da Zinedine Zidane, a prescindere dall’esito dell’avventura del tecnico livornese in Champions League.

Ad avvalorare la tesi dei quotidiani iberici, ci ha pensato ieri Galeone, che ha detto ai microfoni di Radio Kiss Kiss che “al di là di come andrà l’avventura in Champions penso che la sua avventura alla Juve sia finita”.

E, quando Giovanni Galeone parla di Massimiliano Allegri bisogna sempre stare molto attenti, perché non è un ex allenatore che dà un parere, ma è il maestro, confidente e amico del tecnico bianconero.

Insomma, se Galeone, ieri intervistato da Radio Kiss Kiss, dice che «secondo lui» Allegri non sarà più l’allenatore della Juventus nella prossima stagione, un fondo di verità c’è di sicuro.