Coppa del Re: Real Madrid umiliato in casa dal Barcellona

0
270

Il Real continua a far parlare di se. In negativo

Al Bernabeu, il Barcellona strapazza la squadra di Solari vincendo con cinismo.

Come scrive nelle sue pagine web Sky Sport “il Real meglio nel primo tempo, dopo l’intervallo si scatena Suarez che segna due gol (tra cui un rigore con il cucchiaio) e provoca l’autorete di Varane. Messi e compagni volano così in finale”
Ecco il racconto del tracollo del Real Madrid, riportato dalle testata giornalistica sportiva Sky:

“Primo tempo di marca Real con le migliori occasioni sui piedi di Vinicius, a tratti imprendibile, e Benzema; e anche dopo l’intervallo è la squadra di Solari a rientrare più determinata” scrive il sito sportivo nella cronaca della partita.

Si evidenzia che “Messi, mai in partita, e compagni, si limitano a qualche ripartenza, ed è proprio da una di queste che nasce il vantaggio di Suarez, imbeccato da Dembelé”.

“Il Real stordito prova a rimettersi in carreggiata, Solari manda in campo anche Bale, ma proprio un minuto dopo l’ingresso del gallese, una nuova progressione di Dembelé, con altro pallone servito al centro per Suarez, porta al 2-0 Barça, con l’autogol di Varane nel tentativo di anticipare il Pistolero”.

Al Bernabeu cala il silenzio, ma il peggio deve ancora arrivare. Passano infatti 3′ e Suarez se ne va ancora via, costringendo Casemiro a stenderlo in area. Messi gli cede il rigore e lui lo trasforma con un morbidissimo cucchiaio” si legge.

Scrive ancora Sky: “Un Barcellona cinico come non mai vince così umiliando il Real in casa propria e adesso aspetta in finale la vincente di Siviglia-Betis (2-2 all’andata)”.

“Per il Real Madrid solo la magra consolazione di poter cercare immediatamente una rivincita, dato che sabato sarà nuovamente ora di Clasico, questa volta per il campionato” ricorda Sky.

Da segnalare l’ennesima esclusione di Isco, ufficialmente per scelta tecnica. Esclusione che farà parecchio discutere.