spot_img
spot_img
domenica, Gennaio 29, 2023

Simeone a rischio squalifica: atteso il verdetto della Uefa

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Il tecnico dei colchoneros, Simeone, a seguito del suo poco elegante gesto mostrato nel corso della sfida tra Atletico e Juventus, ora rischia una squalifica.

A seguito del gol del vantaggio dell’Atletico, Simeone, di spalle, ha fatto il segno degli attributi ai suoi tifosi, pensando forse che quel gesto potesse passare inosservato.

Ma le immagini circolate in rete non hanno lasciato alcuna incertezza sul suo gestaccio di dubbio gusto.

Un gesto che lo stesso Cholo aveva fatto ai tempi della Lazio, e che ha tentato di spiegare così:

“L’ho fatto per mostrare ai nostri tifosi che abbiamo gli attributi. Non è un gesto bellissimo, ma volevo farlo, ho mostrato ciò che sentivo. Era una gara difficile, sofferta, e i miei hanno giocato una grande partita per tutto il tempo”.

Ovvio il suo tentativo di difendersi, resta il fatto che le immagini parlano chiaro, e mettono in evidenza il gesto volgare e decisamente di cattivo gusto su cui ora deciderà la Uefa.

Del suo caso infatti si è parlato al dipartimento disciplinare Uefa, ma non è ancora stata presa una decisione sullo spettacolo offerto da Simeone, che la Champions si sarebbe evitata.

Simeone nel corso degli anni ha ricevuto diverse squalifiche, e di questo l’Uefa potrebbe tenerne conto, ad esempio l’anno scorso è stato squalificato dalla Uefa per 4 turni, 3 giornate nel 2016, 8 giornate nel 2014.

Al momento potrebbe rischiare una squalifica per ‘comportamento irriguardoso’, il che gli impedirebbe di stare in panchina all’Allianz Stadium il 12 marzo, nella partita di ritorno.

Non rimane che aspettare la decisione della Uefa: scatterà per lui la squalifica?

- Advertisement -