spot_img
spot_img
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Chiellini: “Tra tre settimane vinceremo a Torino”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Il capitano della Juventus, Giorgio Chiellini, è intervenuto ai microfoni di Sky per parlare della sconfitta dei bianconeri in casa dell’Atletico:

“Siamo stati puniti sui calci piazzati. Dovevamo fare meglio e prestare maggiore attenzione”.

Sul risultato: “Gli episodi cambiano le partite, non siamo stati la solita Juventus. Mancano tre settimane al ritorno: vinceremo a Torino”.

Una sconfitta pesante al Wanda Metropolitano, un 2-0 a favore dell’Atletico Madrid che certamente non favorisce il cammino europeo della Juventus che però crede eccome nella possibilità di ribaltare il risultato nel match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Ecco Bernardeschi: “Sapevamo le difficoltà che avremmo incontrato contro una squadra forte come l’Atletico, purtroppo non è andata come speravamo, ma fortunatamente gli ottavi si giocano in 180 minuti e al ritorno faremo di tutto per non commettere gli stessi errori”.

“E’ un risultato importante per l’Atletico, ma è ribaltabile in casa e ce la possiamo giocare”, è questa l’analisi di Federico Bernardeschi a Sky Sport nel post gara.

Il calciatore della Juventus ha poi aggiunto: “Quando si subisce gol qualche disattenzione c’è sempre Qualcosa è andato storto per forza, loro sono molto forti sulle palle inattive. C’è amarezza e delusione, i dettagli non sono stati favorevoli a noi. Adesso abbiamo 90 minuti per rimanere dentro la Champions”.

Parla anche Alvaro Morata, attaccante ex Juve ora all’Atletico Madrid, che a Rai Sport a detto: “Vittoria importantissima, la Juve è una delle squadre più forti al mondo. Andare a Torino non sarà per niente facile.

Dice ancora Morata: “Ci aspetta la guerra. Volevo salutare i miei ex tifosi, ho fatto tanto in passato per amore dei colori bianconeri. Volevo esultare qua perché significava tanto per me, ma non lo farei mai più. Gol? Se lo avesse fatto lui a me non era rigore di sicuro, per me per buttare a terra Chiellini serve molto di più. Ritorno? Mai dire mai, dobbiamo andare convinti”.

- Advertisement -