spot_img
spot_img
domenica, Febbraio 5, 2023

Wanda Nara: Icardi senza fascia non gioca più

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Clamoroso retroscena riportato dalla Gazzetta dello Sport.

Secondo quanto scrive la Gazzetta: “Il botta e risposta Paratici-Marotta ha reso ancora più ingarbugliata la matassa Icardi”.

Scrive ancora la Gazzetta: “Nonostante le rassicurazioni del presidente del club nerazzurro Steven Zhang – “Mauro mai alla Juve” -, in realtà emergono nuove frizioni in casa Inter e il futuro dell’attaccante resta in bilico”.

“Certo – sostiene il quotidiano – da qui a dire che le parole di Paratici abbiano di fatto imbastito un probabile affarone di mercato ce ne corre, tuttavia c’è un retroscena che cozza non poco con le ultime, rassicuranti, dichiarazioni di Wanda Nara sul futuro del suo assistito”.

“C’è una condizione, infatti, sulla quale la moglie e procuratrice di Icardi sarebbe stata perentoria: se a Mauro non venisse restituita la fascia di capitano, lui non tornerebbe a giocare nell’Inter“.

Il quotidiano rosa ne è certo: “La posizione di Wanda (che ieri sera ha ricevuto anche il tapiro d’oro da Striscia) e Icardi sarebbe piuttosto ferma, al netto di una proposta di rinnovo che, nei prossimi giorni, Marotta presenterà a Wanda”, scrive il quotidiano.

“Retroscena, questo, che conferma quanto Icardi abbia sofferto la scelta di togliergli la fascia, gesto per il quale pretenderebbe anche le scuse”.

Intanto spunta l’ennesima provocazione sui social della moglie-agente di Icardi.
“Senza i gol di Mauro Icardi, l’Inter lotterebbe da anni per non retrocedere”.
Wanda Nara ha apprezzato questa presa di posizione di un tifoso, nel giorno del compleanno di Mauro Icardi, e ha deciso di ritwittare ai suoi follower questo messaggio.
Un’ennesima provocazione, da parte della moglie e agente dell’ex capitano dell’Inter, un’ennesima frecciata che non aiuta a rasserenare gli animi in casa nerazzurra.
Secondo il Corriere della Sera, inoltre “nonostante le lacrime di Wanda Nara in tv, e i sorrisi di Mauro Icardi a San Siro durante Inter-Sampdoria, resta il muro contro muro tra il bomber argentino e il club nerazzurro. Secondo il Corriere della Sera non è stato avviato nessun disgelo tra le due parti: Icardi, che si è allenato a parte lunedì, non avrebbe chiesto scusa né si sarebbe chiarito con i suoi compagni di squadra”.

- Advertisement -