Napoli e De Laurentiis, scaricati e attaccati dai tifosi

0
160

Fa riflettere l’editoriale di Crosetti pubblicato su Repubblica lunedì mattina a proposito della mini crisi del Napoli.

Maurizio Crosetti, infatti sulla prima pagina sportiva de La Repubblica, chiude la corsa Scudetto nelle parole del suo editoriale, del quale vi proponiamo uno stralcio:

Napoli stanco, la corsa è finita. […[ Anche la Juve se n’è andata da tanto e adesso di più, tredici punti sono una voragine, sono l’abisso, il Napoli ci vaga dentro e non sa più segnare, non sa più vincere, sbaglia per fretta e sfortuna, ormai è diventata una buonissima squadra normale”, scrive il giornalista.

E ancora scrive il giornalista: “Il Napoli ha perduto la scintilla e la grazia, è come un bravo attore alla centesima replica, c’è stanchezza nelle battute e qualcuna già sfugge dalla memoria”.

Poi Crosetti mette l’accento su un dato impietoso: “E intanto il San Paolo si svuota. Un’avventura bella che avrebbe meritato di più”.

E ricollegandoci proprio a queste ultime parole dell’editoriale, riproduciamo quanto scrive stamane calciomercato.com:

“Sembrava una provocazione nata, così, per caso: ci sono una miriade di gruppi su Facebook che ogni ora discutono sul Napoli e lo fanno con posizioni diverse”.

Sottolinea il sito sportivo che: “ad oggi davvero in città si discute se disertare in massa in San Paolo il prossimo 3 marzo”.

Queste le parole che girano in rete secondo quanto riporta calciomercato. com: «Entra nella storia, 5 continenti, 178 paesi collegati, 1,5 miliardi di spettatori, ma i napoletani dicono no al match, disertano lo stadio. Vuoto! Il San Paolo dice no alla Juve»

Anche il giornalista e scrittore Livio Varriale ha analizzato la situazione del Napoli nel suo editoriale per il sito Paroladeltifoso.it.

“Il Buon Ancelotti si trova una rosa che gioca, ma non ha mordente e questo la dice lunga sul percorso del Napoli sui tre fronti sportivi dove è impegnato. Intanto, apriamo e chiudiamo parentesi definitivamente sull’ex capitano”.

“La dimostrazione del fatto che Hamsik sia stato scaricato da Ancelotti e venduto finalmente da ADL dopo anni di ricerca di un compratore, sta nelle ultime parole della lettera del capitano. “Spero possiate vincere l’Europa League”.

“Una frase di circostanza oppure un monito a preservare l’unico punto dove il Napoli è avvinghiato in questa stagione 2018-2019 per demeriti societari? Nonostante Hamsik fuori dal gioco, il Napoli crea, tanto, ma non segna. E la partita contro il Torino ne è la dimostrazione. Stupido chi paragona lo Zurigo al Torino: sappiamo da anni che in Svizzera, la serie A equivale alla nostra B – C1 e quindi gioire di una vittoria fuori casa è giusto, ma non diventi il successo del secolo passare il turno contro lo Zurigo che vale 400 milioni in meno degli azzurri”.