domenica, Novembre 27, 2022

Materazzi provoca la Juventus: “Senza Champions sarebbe un fallimento”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

A due giorni dalla partita di Champions della Juve, Marco Materazzi, ex Inter parla ai microfoni di Eurosport.

L’ex nerazzurro trova sempre il modo di far parlare di se. Stavolta ha affrontato gli argomenti relativi ai bianconeri e Cristiano Ronaldo.

Esordisce Marco Materazzi: “Se riesci a importi in Italia, in bocca ti resta comunque quel sapore amaro, la sensazione che devi fare qualcosa di più. Quel qualcosa è ovviamente la Champions League. La Juventus è una squadra sempre attrezzata per fare bene in Champions, hanno l’ossessione di vincerla.”

Materazzi si fa ancora più provocante, e a due giorni dal match valido per l’andata degli ottavi di Champions League che vedrà i bianconeri sfidare l’Atletico Madrid al Wanda Metropolitano, sostiene:

“Sì, hanno acquistato Cristiano Ronaldo, un giocatore che a livello di Champions League non ha eguali. Ormai in Italia non hanno avversari e quindi l’Europa è diventata il primo obiettivo.

E ancora sostiene Materazzi, “Ronaldo dovrà fare la sua parte, ma di sicuro se non riusciranno a vincere neanche con lui sarebbe un fallimento. Quando prendi il giocatore più forte del mondo ti aspetti di vincere la competizione più importante.”

Materazzi ha poi concluso:

Io sono un tifoso interista, quindi non posso tifare Juventus. Se la vinceranno non potrò che fargli i complimenti, ma non posso tifare per loro.”

- Advertisement -