domenica, Novembre 27, 2022

Acceso dibattito quasi finito in rissa tra il giornalista Alvino e alcuni tifosi del Napoli

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Il giornalista sportivo Carlo Alvino è stato protagonista di uno spiacevole diverbio con un gruppo di tifosi del Napoli.

Il Napoli ha portato a casa uno sfortunato pareggio contro il Torino, che ha fatto schizzare la Juventus al siderale +13 in classifica, rispetto ai partenopei.

Lo stadio San Paolo, sempre più vuoto, è ormai da tempo disertato dai propri tifosi, e l’ultima partita contro il Torino non ha fatto eccezione.

Il malcontento della tifoseria verso le decisioni della dirigenza, è il motivo principale della disaffezione dei sostenitori del Napoli.

E a fare le spese della loro insoddisfazione è stato il giornalista sportivo Carlo Alvino mentre, all’esterno dello stadio, si trovava ad intervistare un gruppo di tifosi proprio sul perché disertassero il loro stadio.

Alla richiesta di spiegazioni del giornalista su quali fossero i motivi della poca affluenza al San Paolo, il gruppo di tifosi ha mosso accuse molto precise al presidente De Laurentiis, esattamente di “prenderli in giro e di non voler farci vincere”.

Il giornalista Alvino a quel punto ha ribattuto: “Lo scorso anno il Napoli ha fatto 91 punti, una cosa umanamente irripetibile e il presidente era lo stesso di quest’anno. Cosa avrebbe dovuto fare di più?”.

“Avrebbe dovuto comprare a gennaio!”, la risposta inferocita dei tifosi del Napoli.

Ed è proprio la successiva replica del giornalista a far esplodere la polemica: “E chi? Messi?”, a cui è seguito qualche spintone e toni sempre più accesi, ma fortunatamente il tutto si è risolto in pochi minuti, senza conseguenze.

Il giornalista ha poi pubblicato un suo pensiero su Twitter:

“Il collante per unire le varie anime della tifoseria azzurra ed aiutare il Napoli a fare il definitivo ed ultimo step sulla mentalità si chiama Carlo Ancelotti. “Non possiamo pensare alla sfortuna, dobbiamo pensare che è solo colpa nostra”. Solo uniti si vince! #ForzaNapoliSempre”.

- Advertisement -