Allegri: “Torna la BBC”

0
348

Domani la Juventus tornerà in campo alle 18 nella sfida contro il Sassuolo in casa degli emiliani.

Alla vigilia della partita come da prassi, parla in conferenza stampa il mister Massimiliano Allegri, che mai banale ha offerto alcuni spunti interessanti.

Primo fra tutti l’inaspettata notizia: il ritorno a breve della BBC.  Barzagli, Bonucci e Chiellini sono infatti tutti e tre sul punto di recuperare dai loro rispettivi infortuni.

La notizia ha importanza fondamentale per una Juventus che, con l’assenza contemporanea dei sui 3 difensori storici è stata capace di subire sei gol in due partite da Atalanta e Parma.

Allegri da così la lieta notizia ai tifosi bianconeri dichiarando:

Sugli infortunati siamo a buon punto, tornerà a disposizione la BBC. Sono stati crocifissi i difensori attuali di adesso nonostante siamo la miglior difesa del campionato, perché magari ci si aspetta che vinciamo tutte le partite 3-0.”

E ancora:

“Barzagli rientrerà in questi giorni ma non so se sarà a disposizione per la partita del 15 febbraio contro il Frosinone. Siamo quasi tutti a disposizione tranne Cuadrado.”

Oltre che sulla BBC Allegri risponde poi anche alle altre domande dei giornalisti. Interessante il passaggio che riguarda i pochi gol su calcio piazzato, rispetto agli altri anni, pur avendo specialisti come Pjanic, Dybala e Ronaldo.

A tal proposito il mister bianconero dichiara:

“Che spiegazioni posso dare? Sabato Pjanic ha calciato belle punizioni e in allenamento ne segna. Io dico che da qui alla fine dell’anno faremo dei gol su palla inattiva, ne sono convinto.”

Parole infine anche per il “caso Dybala” che ha creato disagio in questa settimana in casa juventina, dopo l’abbandono prematuro della panchina da parte del giocatore argentino, nella sfida contro il Parma:

“Lui ha una responsabilità importante, è vicecapitano e ha la 10, che qui l’hanno portata solo i grandi campioni. Caso chiuso, confermo”, ha concluso con queste parole l’allenatore bianconero.