Douglas Costa: “Faccio quello che voglio nel giorno libero”

0
151

Il calciatore della Juventus, Douglas Costa, nei giorni scorsi è rimasto coinvolto in un incidente, da cui è uscito illeso, in cui è andata distrutta la sua auto.

Nonostante l’incidente, il calciatore brasiliano è volato a Parigi per partecipare alla festa organizzata dal calciatore del Psg, Neymar, per il suo compleanno.

Comportamento che pare non sia stato gradito, men che meno condiviso, dal club bianconero.

Ma pare che Douglas Costa non abbia ritenuto di dover mettere al corrente la squadra bianconera della sua partecipazione alla mega festa dell’amico e compagno di nazionale, essendo il suo giorno libero.

Motivazione scritta dallo stesso Douglas Costa su Twitter, in risposta ad un commento di una tifosa che gli chiedeva se realmente fosse partito alla volta di Parigi, senza effettivamente avvisare la Juventus.

Il calciatore brasiliano ha risposto:

“Non è vero!!! E’ stato il mio giorno libero e così sono stato libero di fare quello che volevo!”.

Nessun provvedimento disciplinare è stato preso dal club bianconero nei confronti del giocatore, ma lo stesso sarà costretto con molte probabilità a saltare la sfida con il Sassuolo, a causa dell’affaticamento muscolare accusato durante la partita contro il Parma.

In ogni caso la speranza di Allegri è di poterlo avere a disposizione per la sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid.

Il tweet con la risposta di Douglas Costa: