Rai Sport: “Inter, Conte una boutade”

0
440

Arriva una notizia che farà felici i sostenitori bianconeri, e forse meno quelli dell’Inter.

Negli ultimi giorni si erano fatte sempre più insistenti le voci che volevano un ritorno di Antonio Conte nel campionato italiano per prendere la guida della squadra nerazzurra.

Secondo queste voci, il neo direttore sportivo nerazzurro Marotta, avrebbe come obiettivo quello di sostituire Spalletti proprio con Conte, con cui ha ovviamente buonissimi rapporti visti i trascorsi vincenti alla Juventus.

Sempre secondo chi sosteneva questa tesi, Antonio Conte avrebbe addirittura già dato il suo consenso e la sua parola a Marotta, preparandosi quindi al passaggio di testimone con un Luciano Spalletti ultimamente in crisi di risultati dopo anche l’ultima prova opaca contro il Torino.

Un’ approdo, quello di Conte agli eterni rivali dell’Inter, che non farebbe di certo piacere ai tifosi juventini, ancora innamorati del loro ex capitano che in vesti di allenatore è stato l’artefice della rinascita dopo gli anni bui successivi alla retrocessione per Calciopoli nel 2006.

D’alta parte, lo stesso arrivo di Conte, potrebbe essere fonte di goduria per i tifosi interisti, proprio in virtù dello sgarbo che farebbero ai loro rivali, candidandosi poi ulteriormente ad anti- Juve per il titolo di campioni d’Italia della prossima stagione.

E’arrivata però in queste ore una smentita da parte del giornalista sportivo di Rai Sport ed esperto di calciomercato Ciro Venerato.

Venerato ha definito l’accostamento di Antonio Conte all’Inter come “una boutade” ovvero una battuta, aggiungendo che l’entourage di Conte ha sempre negato, e nega tuttora, ogni trattativa con la società milanese.

I tifosi juventini possono tirare quindi un sospiro di sollievo, almeno per il momento, mentre a quelli interisti non resta che continuare a sperare, fermo restando che Conte in questo momento si trova senza panchina e che la sua voglia di tornare ad allenare potrebbe sempre portare a colpi di scena clamorosi.