Fatturato Juve, in otto anni i bianconeri crescono del +83%

0
137

La Juventus ha una rosa di calciatori che è ormai tra le prime quattro d’Europa.

Questo, potrebbe essere sorprendente per una società che nel 2006 è stata distrutta dallo scandalo di Calciopoli, con relativa retrocessione in Serie B, smantellamento della squadra, e perdite dovute alla svendita di grandi campioni.

La crescita del fatturato negli ultimi anni, grazie ad azzeccate strategie di calciomercato e di merchandising (oltre che ai ricavi dovuti allo Juventus Stadium), ha permesso alla società bianconera di effettuare colpi onerosi come quello di Higuain per 90 milioni e quello di CR7.

Colpi che hanno permesso alla squadra di rinforzarsi anno dopo anno, colmando il gap con le 3 regine d’Europa degli ultimi anni: Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus fatturava nel 2011, appena cinque anni dopo la retrocessione in Serie B, solamente 156 milioni di ricavi.

Oggi invece fattura stabilmente oltre i 400 milioni di euro con un aumento spaventoso dell’ 83%.
È pur vero che anche altre società sono cresciute in termini di fatturato; il Barcellona ad esempio ha incrementato i propri ricavi dell’88%, e il Bayern Monaco del 118%.

I progressi della Juventus, hanno però, rispetto alle altre squadre, un valore simbolico maggiore, considerando le grosse difficoltà del panorama italiano, dove la società bianconera rappresenta praticamente l’eccezione.

Se la Juventus occupa l’11esimo posto nella classifica delle squadre che fatturano di più, le altre squadre italiane si collocano tutte più dietro. L’Inter è 14esima, seguita dalla Roma (15esima), dal Milan (18esimo) e dal Napoli addirittura fuori dalla top 20.

La società bianconera non deve comunque sentirsi arrivata, il gap con i primi posti è ancora notevole, ma l’acquisto di Cristiano Ronaldo è un importante segnale che il presidente Andrea Agnelli ha lanciato, con l’obiettivo di continuare a scalare posizioni nella classifica del calcio mondiale.