Buffon: “La Juventus con me ha fatto uno dei migliori affari della sua storia”

0
203

Ancora Gigi Buffon.

Il portiere del PSG, è ancora sul podio degli estremi difensori più pagati al mondo a livello di cartellino.

La Juventus, infatti, per acquistarlo nel 2011, sborsò l’equivalente di 52 milioni di euro (oltre 100 miliardi di lire). Cifra record in quel periodo che vide Buffon trasferirsi da Parma a Torino alla corte della squadra bianconera. A volerlo fu Luciano Moggi, allora direttore generale della società bianconera assieme a Bettega e Giraudo (la famosa triade).

Al primo posto, di questa particolare classifica c’è il portiere del Chelsea Arrizabalaga, pagato 80 milioni di euro.

A seguire Alisson preso dal Liverpool per 72,5 milioni di euro dalla Roma

Buffon sarà sulla copertina di FourFourTwo del mese di febbraio.

Ecco le parole dell’ex portiere bianconero in merito a questa notizia:
“Questo è un periodo in cui le somme che le squadre stanno spendendo per i giocatori sono diventate straordinarie rispetto a quello che erano una volta” ha detto Buffon.

Dice Buffon: Credo che il mio trasferimento fu una mossa molto intelligente; la somma spesa per me dalla Juve indusse ogni critico ad affermare: ‘No, non puoi pagare così tanti soldi per un portiere’. Alla fine, però, sono stato alla Juve 17 anni”

Ha proseguito il portiere campione del mondo: penso che con me i bianconeri abbiano fatto uno dei migliori affari della loro storia. Se lo guardi ora, dubito che nessuno non sia d’accordo”.

Ha poi aggiunto Buffon che “Ederson, Kepa e Alisson sono molto giovani, come lo ero io quando andai alla Juve. Così assicurano ai rispettivi club un lungo futuro senza la necessità di cercare un portiere”.

Infine, conclude l’estremo difensore del PSG, “penso che ogni portiere debba essere pagato in base al suo valore e in base a ciò che sa di valere. Non ci sono battaglie in corso tra portieri e difensori, portieri e attaccanti, portieri e centrocampisti” ha detto il portierone.

Fonte: tuttoJuve