Higuain inizia male: rifiuta di tirare un rigore. Salvini: “Spero che non si faccia più vedere”

0
342

Pessimo inizio per Gonzalo Higuain al Chelsea di Sarri.

Forse ancora amareggiato dal fallito rigore contro la Juventus quando ancora vestiva la maglia rossonera, il calciatore argentino non ha voluto tirare un rigore in occasione della partita del Chelsea contro lo Sheffield Wednesday.

Occasione offertagli dal suo compagno di squadra Willian, e declinata dal Pipita.

William, nel dopo partita ha rivelato:

“Volevo che si sbloccasse e segnasse subito il suo primo gol”.

Cosa che invece ha fatto lo stesso William, contribuendo a portare a casa la partita, vinta per 3-0, nel 4° turno di FA Cup.

Intanto il vice Premier e ministro degli Interni, Matteo Salvini, noto tifoso milanista, è intervenuto questa mattina alla trasmissione radiofonica Non Stop News di RTL e, sull’addio di Higuain, ha commentato:

“Spero che Higuain non si faccia più vedere a Milano, si è comportato in maniera indegna”, concludendo con: “Non mi piacciono i mercenari”.