Gigi Buffon compie 41 anni

0
293

il 28 gennaio 1978 nasceva Gigi Buffon, uno dei più forti e longevi portieri della storia del calcio mondiale.

Buffon all’età di 41 anni è ancora protagonista tra i pali, portiere di un top club europeo: il Paris Saint Germain.

Ancora sui campi da calcio a competere sempre da protagonista per grandissimi traguardi, uno in particolare, l’unico grande trofeo che ancora manca alla bacheca record del numero 1: la Champions League.

Gigi Buffon è stato Campione del Mondo, vice Campione Europeo, Campione Europeo under 21; detiene il record assoluto di scudetti vinti (10) e di Supercoppe Italiane (6); a vinto 5 Coppe Italiane, una Coppa Ueffa, una Supercoppa di Francia; detiene il record di imbattibilità nella serie A, 974 minuti senza prendere gol; detiene il record di presenze nella Nazionale Italiana (176). Ha avuto svariati riconoscimenti internazionali: Miglior Portiere della stagione, Miglior Giocatore dell’anno (unico portiere a vincerlo), eletto 5 volte Portiere dell’anno.

Insomma Buffon ha veramente vinto tutto salvo la Champions League.

È forse proprio questa possibilità non remota che l’anno scorso  lo ha spinto a non chiudere con la Juventus la sua strepitosa carriera, e a dargli le motivazioni necessarie per scendere in campo ancora ieri, alla vigilia del 41 compleanno, per difendere la porta del PSG.

La Champions League è però anche il principale obiettivo della Juventus, la sua ex squadra. Buffon lo sa, per questo si augura di non incontrarla in un eventuale finale. In una recente intervista confessava: “No, non voglio che la mia eventuale gioia sia condizionata dalle lacrime dei miei ex compagni e dei miei ex tifosi. Ne abbiamo già piante troppe insieme. Mi merito una gioia piena. Se proprio devo affrontare la Juve, meglio prima della finale. In finale la vorrei evitare perché sarebbe un colpo basso della vita che non so se riuscirei a parare al meglio. Ogni altro incrocio mi andrebbe bene, ma la Juve no. La Juve è una parte importantissima della mia vita”.

Neanche la Juventus dimentica e sui social non fa mancare gli auguri al suo leggendario numero 1.

Ieri dopo la partita vinta dal Paris Saint Germain 4-1 contro il Rennes, Buffon, da vero leader, twittava i ringraziamenti ai sui compagni: “Festa di compleanno in anticipo, grazie ragazzi

Auguri a Gigi Buffon.