Allegri su Pogba: “difficile che torni alla Juventus”

0
171

Stamane in conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Lazio in programma domenica sera all’Olimpico, l’allenatore bianconero ha parlato tra gli altri argomenti, anche delle trattative di mercato:

Massimiliano Allegri risponde subito alla domanda relativa all’ eventuale ritorno in bianconero di Paul Pogba:

“Un altro ritorno potrebbe essere quello di Pogba? Credo che sia molto difficile che Pogba torni alla Juventus”.

“Questa cosa dell’uscita di Benatia di cui sono molto dispiaciuto e dell’arrivo di Caceres, di cui sono molto contento, sarà importante anche per la crescita di Rugani, che ora avrà la possibilità di giocare tante partite e dare la conferma della sua crescita avvenuta in questi quattro anni”, ha proseguito Allegri.

Il Mister ha poi detto: “Kean deve rimanere alla Juventus, a febbraio ha 19 anni e del calcio deve ancora imparare tutto. Essere alla Juve è la sua fortuna. Andando via rischia sicuramente di fare qualche minuto in più, ma sicuramente interrompe il suo percorso di crescita”.

Ancora Max Allegri “Quanti giovani sono andati via e dopo 5 o 6 anni sono dovuti tornare indietro e iniziare nuovamente? I giovani vanno accompagnati in un percorso di crescita. La Juventus è il posto ideale per migliorare, così come successo a Rugani che ha avuto la forza di stare quattro anni alla Juve e si vede dalle sue prestazioni quando gioca. Per me chi va via dalla Juve sbaglia”, ha ammesso Allegri.

L’allenatore bianconero a proposito dell’addio di Benatia ha voluto aggiungere queste parole:
“Fino a dicembre aveva giocato sei partite, poi ha fatto una scelta che non credo dipenda da giocare o non giocare. Tra l’altro va in Qatar, quindi direi che la società giustamente ha valutato e accettato la sua richiesta”.

Ha poi aggiunto Allrgri: “tenere un giocatore controvoglia non avrebbe avuto senso. E comunque Benatia alla Juventus ha fatto ottime annate e anche io sono dispiaciuto vada via, ma non posso entrargli nella testa e cambiare la sua idea. Ha deciso e basta”, ha concluso l’allenatore bianconero.

Fonte: SkySport