Lippi lascia la nazionale cinese

0
372

Marcello Lippi non è più l’allenatore della Cina.

Lo aveva annunciato già prima dell’inizio di questa Coppa d’Asia, a prescindere dal risultato che avrebbe ottenuto la squadra da lui allenata.

Poco fa la Gazzetta dello Sport ha riportato la notizia scrivendo appunto che “dopo il 3-0 incassato dalla Cina contro l’Iran nei quarti di finale, Marcello Lippi ha lasciato la guida della nazionale cinese dopo più di due anni”.

La conferma è arrivata per mano dello stesso ex allenatore della Nazionale Italiana campione del mondo nel 2006.

Ecco le parole del mister dopo il match:

“Voglio ringraziare tutti, perché con questa partita termina il mio contratto con la nazionale cinese”, ha detto l’ex ct dell’ Italia campione del mondo nel 2006. “È stato un onore per me allenare una nazionale così importante per un Paese così importante come la Cina”.

Lippi ha poi dichiarato:
“Ho cercato di fare del meglio per migliorare questa squadra e penso di avere costruito qualcosa. Speravo di potere chiudere questa esperienza in un modo migliore” ha detto il Ct.

E ancora, “Abbiamo regalato a una squadra come l’Iran tre gol in una partita così importante, i nostri giocatori hanno fatto del loro meglio durante il girone, ma stanotte non voglio dire loro grazie” ha concluso Marcello Lippi.