Juventus: “Un undici stellare costruito in due estati”

0
83
Mg Verona 18/08/2018 - campionato di calcio serie A / Chievo Verona-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: formazione Juventus

Interessante articolo sul quotidiano “Repubblica”.

Il quotidiano nazionale, nelle sue pagine sportive traccia un’analisi impeccabile in pochissime righe, ma intense perché ricche di numeri che tracciano il solco tra la società bianconera e le sue più dirette avversarie..

“Quei 315 milioni che le milanesi hanno bruciato in tre anni, la Juventus li ha spesi soltanto nelle ultime due estati”, scrive Repubblica.

il quotidiano sentenzia, “segno della forza di fuoco del club”.

Poi l’articolo entra nel merito delle spese della società bianconera:
La Juventus, i milioni “li ha investiti con profitto visto che ne è nato un ‘undici’ da sogno:

Eccolo prosegue il quotidiano:
“Szczesny in porta (12,2 milioni), Cancelo (40), Benatia (17) e De Sciglio (12,5) in difesa, Cuadrado (20), Emre Can (0), Bentancur (12) e Matuidi (20) a centrocampo, Douglas Costa (40), Bernardeschi (40) e ovviamente Cristiano Ronaldo (100) in attacco”.

Conclude l’articolo di Repubblica: “una squadra da aggiungere a quella che aveva già vinto per anni, costruita sbagliando poco o nulla”.