Ramsey a gennaio si può, ma ad una condizione

0
231

Mercato Juve, tutto ruota attorno a Ramsey.

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport “sembra esserci ancora uno spiraglio, per quanto flebile, di vedere Aaron Ramsey con la maglia bianconera già a gennaio”.

Il quotidiano sportivo riprende l’indiscrezione del tabloid brittannico “l’Indipendent” secondo il quale “l’Arsenal sarebbe disposto a dare il via libera subito nel caso in cui riuscisse a prendere in prestito a gennaio sia Denis Suarez del Barcellona che James Rodriguez del Bayern”.

In quel caso la Juventus potrebbe anticipare l’arrivo del gallese versando, sempre secondo il quotidiano inglese, 10 milioni di sterline (11,4 milioni di euro) nelle casse dei Gunners.

Certamente la Juventus andrebbe in pressing per avere il centrocampista da subito, se dovessero essere più brutte del previsto le notizie circa l’infortunio di Khedira.

Il tedesco infatti si è infortunato al ginocchio prima della sfida con il Chievo.

Oggi il giocatore effettuerà gli esami, ma visti i precedenti, in casa bianconera si respira apprensione.

Nel caso in cui, dovessero arrivare dall’infermeria bianconera, cattive notizie circa le condizioni del centrocampista tedesco, è conclamato che la Juve non potrebbe affrontare la seconda parte di stagione, quella decisiva, con la coperta corta a centrocampo per un periodo troppo lungo.

Già nel girone d’andata Allegri ha dovuto fare i salti mortali per sopperire alla contemporanea assenza di Khedira sia Emre Can: in quel caso il jolly era stato Cuadrado messo all’ interno del centrocampo.

Ora senza il colombiano, anch’esso infortunato, ci sarebbe una vera e propria emergenza a centrocampo che costringerebbe la dirigenza bianconera a forzare per anticipare lo sbarco di Ramsey a Torino già da subito

Ricordiamo che  i dirigenti bianconeri hanno già provato a convincere i Gunners a liberare subito il centrocampista ricevendo, però, in cambio una richiesta di 20 milioni, che Paratici ha ritenuto inopportuni visto l’imminente scadenza di contratto di Ramsey.

Certamente la questione resterà calda sino all’ultimo giorno della finestra invernale del mercato.