Real Madrid, Marcelo: chiesta la cessione alla Juventus

0
253

La stampa spagnola, in particolare ‘Marca’ e ‘Sport’, ne è certa.

Marcelo vuole lasciare il Real Madrid in estate, e raggiungere l’amico Cristiano Ronaldo alla Juventus.

I guai al Real Madrid, oramai si susseguono. L’addio di Cristiano Ronaldo ha infatti portato in dote una stagione che rischia di passare alla storia come una delle più tristi del nuovo millennio.

L’orgoglioso Florentino Perez ha omesso di sostituire la figura del portoghese con conseguente crollo verticale alla voce gol realizzati. La classifica della Liga poi parla da se.

I primi segnali del crollo dell’impero madrileno sono in realtà arrivati con le dimissioni di Zinedine Zidane a fine maggio.

Scongiurato per ora l’addio di Luka Modric, il presidente Perez deve preoccuparsi dei mal di pancia di Marcelo, tornato a sognare il trasferimento alla Juventus.

Secondo i giornali iberici, Marcelo avrebbe chiesto e ottenuto un incontro con la dirigenza del club campione d’Europa:

“Se faranno un’offerta interessante per me, dovete lasciarmi andare”, avrebbe detto l’esterno verdeoro al presidente Florentino Perez, già intenzionato a rivoluzionare la squadra nella prossima stagione dopo tanti anni di trionfi.

“Una richiesta tutt’altro che velata – come riporta il sito sportivo itasportpress.it – figlia della volontà del brasiliano di tornare a giocare con l’amico Ronaldo e che potrebbe anche essere accolta dal numero uno dei Blancos, deciso a rivoluzionare una rosa che sembra attanagliata dalla mancanza di stimoli”.

La notizia, in poche ore è stata ripresa da tutti i media sportivi locali, che tra l’alto nei giorni scorsi hanno messo in evidenza come i campioni d’Europa hanno infatti da tempo il nome del giovane Junior Firpo, esterno del Betis, al vertice della lista degli eventuali sostituti di Marcelo.
Inoltre ultimamente lo stesso Marcelo si è dovuto spesso accomodare in pachina.

Ora la notizia va gestita dagli ambienti bianconeri che si ritrovano in questo momento con problemi di abbondanza e con Alex Sandro in gran forma come anche sottolineato da Massimiliano Allegri dopo la partita tra la Jucventus ed il Chievo Verona.