Ramsey, la Juve ci ha visto giusto anche stavolta

0
37

La Juventus gode di fronte alle imprese di Ramsey.

Il talento dell’Arsenal infatti incanta contro il Chelsea.

E ancora una volta, la Juve sembra aver visto giusto sul mercato.

Il Ramsey visto nella gara vinta dall’Arsenal contro il Chelsea è stato letteralmente straripante. È stato lui il principale artefice della vittoria dei Gunners.

Partiamo dai dati di fatto che avvalorano la scelta della Juventus sul giocatore:

Ramsey, valutazione di 40 milioni di euro. Li vale assolutamente tutti. Gol.com ne traccia un profilo perfetto.

Mezzala – ma anche trequartista – di tecnica (molto importante) e sostanza, brava nel cucire il gioco di raccordo.

Grande propensione all’inserimento offensivo e agli assist, ottimo fiuto del gol.

Qualità aerobiche uniche: resistenza alla fatica pazzesca. Ricorda moltissimo il primo Marchisio, per fare un paragone familiare all’universo Juve.
In stagione ha già messo a segno diversi gol (uno pazzesco contro il Fulham) e una decina di assist altrettante presenze in Premier League.

Oltre i numeri e le statistiche, certamente alla Juve determinati investimenti vengano fatti in maniera oculata e con estrema cognizione di causa.

Ha giocato in mediana, dopo l’ultimo periodo in cui Emery ha sfruttato il suo dinamismo sull’esterno destro. Anche ieri il gallese ha potuto sfoderare tutto il suo repertorio facendo vedere i sorci verdi alla banda Sarri che è letteralmente uscito fuori di testa a fine gara.

Continui sono stati infatti gli inserimenti del gallese che ha svolto la fase d’interdizione in maniera unica.

Anche il ds Paratici non si nasconde più circa le qualità del calciatore: «È un ottimo giocatore che va in scadenza di contratto, e noi siamo attenti alle occasioni di mercato. Siamo attenti quindi anche a lui, ma non siamo gli unici a esserlo».

Parliamo di un giocatore che, fino a qualche anno fa, era considerato una delle promesse più grandi nel suo ruolo.

Fonte: Gol.com