Massimo Giletti: “La Juventus è la più forte, perché questa fatica ad accettare la sua superiorità?”

0
578

Il noto conduttore televisivo Massimo Giletti, intervistato da Radio Sportiva, ha commentato la partita di Supercoppa, che ha visto la Juventus conquistare il suo primo trofeo stagionale.

Queste le parole del giornalista, da sempre tifoso della Vecchia Signora:

“La Juve? E’ la squadra più forte, non è possibile che tutte le volte ci sia una questione arbitrale. Non riesco a capacitarmi di questa fatica ad accettare la superiorità”.

“Il rigore su Conti? Se non l’hanno dato vuol dire che non c’era. C’è l’arbitro, c’è il Var, l’ha detto anche Paolo Rossi in TV. Se devo essere onesto mi è piaciuto molto il Milan nonostante le assenze importanti”.

Giletti ha poi concluso:

“Gattuso sta gestendo una rogna non facile, quella di Higuain, con grande serietà. Cutrone? Abbiamo i talenti, facciamoli giocare. Sono per far diventare le squadre italiane sempre più forti e spero che Milan e Inter tornino competitive”.

“Gattuso? Regge in piedi il Milan da sé. La Juve ieri non mi è piaciuta, ha avuto sprazzi di grande potenza, ma tra le 2 ho visto meglio il Milan”.