Koulibaly, ricorso respinto

0
528

Notizia inaspettata.

La Corte Sportiva d’Appello non ha accolto il ricorso del Napoli.

Kalidou Koulibaly, dunque, dovrà scontare anche la seconda giornata di squalifica per l’espulsione contro l’Inter del 26 dicembre scorso.

A discutere il ricorso oltre al giocatore senegalese era presente anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis con il legale della squadra partenopea.

Carlo Ancelotti quindi non potrà contare sul difensore nell’importante gara di domenica sera al San Paolo contro la Lazio.

L’obiettivo del Napoli era quello di ottenere uno sconto sulla decisione del giudice sportivo su Koulibaly, squalificato per due giornate dopo l’espulsione rimediata contro l’Inter ma ‘influenzata’ dal clima ostile di San Siro che, in diverse occasioni, durante l’incontro, aveva rivolto al giocatore senegalese cori e ululati discriminatori.