Juve e Chelsea hanno trovano l’accordo: Higuain subito a Londra

0
345

La juve ha raggiunto l’accordo col Chelsea subito dopo aver vinto la Supercoppa.

L’aggiornamento sulla trattativa per Gonzalo Higuaín lo ha dato Gianluca Di Marzio nel corso di ‘Calciomercato – L’Originale’ su Sky Sport: “Subito dopo la partita, Juventus e Chelsea, – ha detto Di Marzio – col via libera del Milan, hanno trovato l’intesa di massima per il trasferimento del Pipita ai Blues”.

Sarà un prestito di sei mesi, che diventerà poi obbligo di un ulteriore prestito di un’altra stagione legato a presenze e obiettivi del giocatore. Il Chelsea non compra tutto il cartellino del giocatore, ma al verificarsi di certe condizioni il prestito verrà prolungato per un ulteriore anno. Questa è la formula per la quale tutte le società hanno chiuso“.

Questa è la formula per la quale tutte le società hanno chiuso. Higuain è costato al Milan 9 milioni di prestito più circa 8 milioni lordi di ingaggio, quindi una cifra che si aggira intorno ai 17 milioni in questi mesi vissuti da rossonero”.

Sky da alcuni dettagli sull’accordo.

La formula praticamente la stessa con la quale l’attaccante era passato in rossonero in estate, ma con una differenza sostanziale che la Juventus ha voluto come garanzia: prestito sino al 30 giugno 2019, più obbligo di prolungare il prestito per altri 12 mesi, ovvero sino a giugno 2020, legato a determinate condizioni (il Milan aveva un semplice diritto di riscatto fissato a 36 milioni).

Poi i Blues avranno la possibilità di riscattare definitivamente il giocatore.

Alla fine, dunque, ha vinto Higuain, che voleva fortemente lasciare i rossoneri dopo aver capito che non sarebbe stato riscattato in estate dal club milanese.

La storia tra il Milan e Higuain si chiuderà con i 20 tristi e rabbiosi minuti giocati contro la Juventus. Quelli che il Pipita ha giocato contro la sua ex squadra in un sussulto di orgoglio dopo una giornata di tensionie misteri e il mistero della febbre che lo aveva colpito in mattinata.