Marotta azzarda un tiro mancino alla Juventus

0
270

Giuseppe Marotta, ex dirigente della Juventus, passato di recente alla storica rivale Inter, avrebbe in programma nuovi progetti per il club nerazzurro.

E questi progetti potrebbero in qualche modo guastare i piani della Juventus.

Il nuovo dirigente sportivo del club nerazzurro infatti, sembra stia concentrando la sua attenzione sull’attuale difensore del Genoa, il 20enne Cristian Romero.

Il giovane talento argentino, grazie alle sue brillanti prestazioni in campo, sta attirando su di sé l’attenzione di diverse squadre.

La Juventus in testa, essendo particolarmente interessata ad abbassare l’età media della sua difesa.

Lo scoglio nella trattativa sarebbe, come sempre capita nelle trattative di calciomercato, l’aspetto economico.

Il presidente del Genova, Preziosi, stima il valore di Cristian Romero in circa 25 milioni di euro, mentre la Juventus sul tavolo ne metterebbe appena 15.

Ma di contro, la Juventus, dopo esserselo assicurato, potrebbe consentire la permanenza di Romero al Genoa fino al 2020, avendo la Juve a disposizione Medhi Benatia fino alla prossima estate.

Una interessante proposta, che potrebbe determinare il buon esito della trattativa tra i due club, sarebbe anche il trasferimento al Genoa di Stefano Sturaro.

Il giocatore infatti, attualmente proprietà della Juventus, sembrerebbe favorevole ad un suo rientro al Genoa, laddove la sua carriera è iniziata.

Ma in tutto questo, si intrometterebbe l’Inter di Marotta.

Nei progetti del nuovo dirigente nerazzurro c’è infatti una nuova riorganizzazione della difesa, anche considerando che Miranda difficilmente vestirà la maglia nerazzurra nella prossima stagione.

Ed ecco spuntare le sue mire su Romero.

E per il dirigente nerazzurro, l’idea di sfilarlo alla sua ex Juve, oggi sua rivale, dev’essere particolarmente ghiotta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.