Juventus, anche per il Museum sono numeri da record

0
274

Per la Juventus un record attira l’altro.

Durante le festività è stato record di visitatori anche per il Juventus Museum.

Dopo i records sportivi, i records Social, quelli in borsa e riconoscimenti ricevuti a Dubai, arriva il record dei visitatori al Museo dello Juventus Stadium.

“Solo riferendosi alle Festività natalizie (dal 22 dicembre al 6 gennaio), lo Juventus Museum è stato visitato da circa quattordicimila persone (14.205 per la precisione). Il dato fa rilevare una crescita del 26% rispetto al 2017 (nello stesso periodo erano stati 11.237 i biglietti staccati) e addirittura del 67,4% sul 2016 (8.483 presenze)”.
Sono le cifre riportate da CalcioFinanza.

Per Il Museo il record durante le festivit è solo la conferma del successo crescente dello Juventus Museum, sempre più visitato in tutti i periodo dell’anno.

Lo conferma i dati relativi relativi a tutto il 2018.

Riportiamo i numeri sempre di CalcioFinanza: “Il 2018 dello Juventus Museum si chiude così a quota 183.586 visitatori, in crescita rispetto ai 180.932 del 2017”.

Anche nel successo del museo bianconero è evidente il spinta che ha ricevuto con l’arrivo di Cristiano Ronaldo.

Riportiamo ancora i dati di CalcioFinanza:
“In totale, dall’inaugurazione, 1.121.455 persone hanno varcato l’ingresso del museo bianconero.
La cifra tonda di un milione è stata superata lo scorso maggio, mentre in particolar modo le visite sono salite a luglio, con oltre 17 mila visitatori per il museo del club bianconero”.

Il picco della crescita si è registrato nel mese di luglio, guarda a caso in coincidenza con l’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino.

Lo Juventus Stadium non è solo una caso di successo nell’ambito dei Musei dello sport italiani, i suoi numeri iniziano ad essere importanti anche livello italiano in generale, infatti è entrato nella top 50 dei musei nazionali più visitati.

La rivista specializzata “Il Giornale dell’Arte” ha inserito lo Juventus Museum al 43esimo posto nella classifica dei musei italiani per visitatori nel 2017.
Spicca nella graduatoria proprio il balzo dello Juventus Museum, che passa dal 52′ posto del 2016 al numero 43 del 2017.

Ancora non sono stati pubblicati i dati del 2018, l’anno dei record bianconeri.
Tuttavia il Museo juventino, inaugurato nel 2012, superando appunto quest’anno il milione di visitatori complessivi, ha generato introiti per circa 10 milioni di euro.
Riprendiamo anche le parole ufficiali di Paolo Galimberti, direttore del J-Museum:
“Abbiamo fatto il 15% di visitatori in più rispetto all’anno scorso – ha spiegato – e il 30% in più rispetto alla media dei 6 anni”