Pattinaggio artistico, la Finale del Grand Prix 2019 si svolgerà a Torino!

0
821

Chiara Appendino lo ha annunciato sul proprio profilo facebook.

La Finale del Grand Prix 2019 di pattinaggio artistico si svolgerà in Italia!

Appuntamento da non perdere a Torino!

Alleghiamo il post della Sindaca ‘grillina’ del capoluogo torinese che manifesta tutto il suo entusiasmo su Facebook per questo importante traguardo sportivo con queste parole:

Lo sport continua ad essere protagonista a Torino.
La notizia di oggi è che, tra un anno, sarà proprio la nostra Città ad ospitare le Finali del Grand Prix 2019-2020, rendendosi così vetrina mondiale degli sport sul ghiaccio!”

Si tratta di una splendida notizia per tutti gli appassionati di pattinaggio artistico.

Durante l’ultimo consiglio federale dell’International Skating Union (ISU) è stato deciso che le prossime Finali del cirucito Grand Prix Junior e Senior, in prima battuta affidate alla Francia, si svolgeranno in Italia, nello specifico al PalaVela di Torino dal 4 al 9 dicembre 2019.

L’importante rassegna – come riporta il sito OASport, specializzo nelle notizie relative agli sport invernali – “torna dunque nel nostro paese dopo la prestigiosa edizione del 2007, dove trionfarono stelle immortali come Stèphane Lambiel, Yuna Kim, Aljona Savchenko-Robin Szolkowy e Oksana Domnina-Maxim Shabalin” recita il sito.

“La notizia conferma la grande centralità dell’Italia che, ricordiamo, ospiterà anche una tappa del circuito Junior Grand Prix a Egna (Bolzano) dal 2 al 5 ottobre” conclude il rinomato sito sportivo.

Si tratta della seconda ottima notizia sportiva annunciata dalla Sindaca del Movimento Cinque Stelle. Già il mese scorso infatti Chiara Appendino annuncia che Torino è entrata nella short list delle 5 città candidate a ospitare le Atp finals di tennis dal 2021 al 2025.

“Abbiamo superato decine di città in questa prima fase, sapendo che la sfida è ancora lunga e difficile – scrive la sindaca su Facebook – Ma questo non ci spaventa” ha detto la Appendino.

“Anzi, – prosegue la sindaca – ci spinge ad affrontarla con una determinazione ancora maggiore, supportata dalla consapevolezza di possedere tutto ciò che serve per vincerla: un impianto attrezzato (il PalaAlpiTour, ndr) perfetto per ospitare manifestazioni sportive internazionali di altissimo livello, le elevate competenze maturate in materia di organizzazione e gestione di grandi eventi sportivi, il sostegno del Governo e dei vertici dello sport italiano”.