Gli auguri di Gigi Buffon su Twitter

0
59

Ultimo giorno dell’anno.

Arrivano gli auguri di Gigi Buffon.

Semplici, come sempre, come lui. Ecco il video pubblicato dal portierone su Twitter:

Gli auguri di Gigi Buffon arrivano a poche ore dall’intervista rilasciata al Corriere della Sera dove l’ex n. 1 bianconero è tornato a parlare manifestando amore eterno per la Juventus.

Buffon ha raccontato la sua Juventus ma anche parlato del Psg, la sua squadra attuale, della nazionale, del colpo estivo di CR7 e della sua scelta di non smettere con il calcio giocato.

Per quanto riguarda il suo continuare a giocare a calcio scegliendo di sposare il progetto dei francesi del Paris Saint Germain, Buffon ha affermato:
“Ad una certa età tutti sono considerati cotti e ricevere la proposta di una società come il PSG è la vera soddisfazione della vita; ho dato il massimo sempre, sono certo di essermi comportato bene e la vita mi ha premiato con questo ulteriore bonus”.

Il portierone ha poi continuato parlando invece del suo passato, la Juventus, rispondendo su una sua possibile mancanza alla squadra bianconera e sullo scenario di una ipotetica finale di Champions League proprio contro i bianconeri:

“La mia mancanza? Non penso, perché la Juventus è una società che programma tutto così bene che difficilmente sbaglia i momenti delle scelte”
“In una finale con la Juventus la gestione del dopo partita sarebbe molto complicata: “vorrei avere la libertà di esulatre pazzamente in caso di vittoria” Solo a fine carriera vi dirò cosa è stata la Champions per me.”

“Detto questo non sono venuto qui per vincerla perché altrimenti non avrei capito niente, ma spero di portare qualcosa in più e ho l’ambizione di migliorare quello che è stato fatto fin qui.”

Una chiusura poi sul colpa dei bianconeri CR7:

“Ho giocato con tanti campioni e per misurarmi avrei voluto giocare con tutti, anche con lui. A parigi però non è che non ce ne siano: Mbappè e Neymar ad esempio hanno la stoffa per poter eguagliare le sue vittorie personali e di squadra”