Juventus – Sampdoria: spuntano immagini inedite sul rigore a favore della Juve

0
1141

Juve-Sampdoria è stata oggetto di tante polemiche arbitrali.

Polemiche che ancora non si sono placcate.

Valeri ha concesso prima un calcio di Rigore alla Sampdoria poi un calcio di rigore alla Juventus annullando infine la rete di Saponara nel finale di partita per una posizione di fuorigioco sacrosanta.

I blucerchiati si sono lamentati pesantemente soprattutto per il rigore concesso ai bianconeri per fallo di mano di Ferrari.

Dalle varie moviola mostrate in tv si nota come il difensore centrale abbia il braccio molto vicino al corpo ma la prospettiva delle immagini è totalmente diversa se viene osservata dall’unico ounto non in grado di essere ripreso: la curva sud.

Queste immagini finalmente rendono giustizia a quello che è davvero accaduto.

Ora spunta un video di un tifoso bianconero che riprende l’azione dalla curva Sud dell’Allianz Stadium. Eccolo:

Ebbene si si nota come al momento del contatto con il pallone il braccio del difensore della Sampdoria sia decisamente largo, esattamente come quello di Emre Can nel primo tempo, allorquando Valeri ha concesso il rigore a favore della Sampdoria.

A fine partita Giampaolo ha commentato con queste parole i fatti:
“Il rigore concesso alla Juventus mi pare un regalo. Possiamo discuterne fino a dopodomani ma non si può fischiare un rigore così, se no ogni domenica diventa un casino: quel fallo di mano è assurdo. La Juve può anche pareggiare in casa ogni tanto, non succede nulla. E poi quel gol di Saponara non va annullato per quanto è bello, per me moralmente è finita 2-2”, sono state le sue parole.

Sul profilo Twitter della Samp era addirittura spuntato questo:
“Aiutino del Var” per l’annullamento del gol di Saponara al 92’. Inoltre, secondo i blucerchiati, il calcio di rigore con cui Cristiano Ronaldo ha riportato in vantaggio la formazione di casa, fissando definitivamente il risultato, sarebbe “discutibile”.

Salvo poi rettificare il tutto con questo comunicato:

“Nella foga degli ultimi istanti di Juventus-Sampdoria non siamo stati lucidi nell’esprimere la nostra delusione. Umilmente chiediamo scusa”.