Report Unesco: Agnelli contro le ‘sanzioni collettive’

0
260

Andrea Agnelli sui drammatici temi episodi dei giorni scorsi ha le idee chiare.

Il presidente della Juventus, ha pubblicato ieri tramite il proprio profilo ufficiale Twitter il Report dell’Unesco sulla lotta contro la discriminazione e il razzismo nel calcio, finanziato dal club bianconero nel 2015.

Lo stesso presidente sul social ha invitato tutti a leggere con attenzione il documento. Una lettura “interessante per tutti”, l’ha definita il presidente della Juventus, Andrea Agnelli.

Un documento bellissimo quello prodotto dalla Juventus, unico nel suo genere, di altissimo livello etico e culturale.

Irina Bokova, direttrice dell’Unesco, nella sua introduzione sottolinea un aspetto che è un po’ il manifesto di tutto. “I valori della solidarietà, del rispetto, della dignità e della tolleranza sono le fondamenta della lotta contro il flagello del razzismo e contro ogni forma di discriminazione”, scrive la Bokova.

Il risultato del documento è a dir poco strabiliante. Sotto proponiamo la copertina del rapporto presentato a Parigi nel febbraio del 2016.

In particolare, La Gazzetta dello Sport sottolinea un passaggio importante all’interno delle 86 pagine di cui è costituito il documento:

“Le sanzioni collettive sono eticamente scorrette e controproducenti per le democrazie progredite”.

Agnelli, invece, suggerisce di usare le telecamere per identificare i sospettati, di collaborare con le autorità competenti per accelerare i processi e di evitare le ammende imponendo invece sanzioni come la condanna ai lavori sociali, perché dover spiegare al datore di lavoro di doversi assentare per una sentenza ha più potere persuasivo di un’ammenda.

Nel rapporto la Juventus, unica fra i grandi club italiani, viene citata 12 volte come esempio positivo nella lotta contro il razzismo e la discriminazione nel calcio, e viene ringraziata dall’Unesco per il suo supporto.

Ecco il testo in inglese con il quale Agnelli l’altro giorno attraverso Twitter ha ricordato a tutti l’esistenza del documento:

“Boxing Day 2018 – Interesting read for everyone. Published in 2015 by the United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization, and thereafter widely ignored by many! #respect #finoallafine http://www.juventus.com/media/native/csr/Report_eng.pdf …”